News

Candele Yankee: le fuori produzione nel 2020

Scopriamo le fragranze che verrano ritirate

Anno nuovo, saldi che impazzano e fragranze Yankee Candle che ci diranno addio! Stiamo parlando di 9 profumazioni in totale che durante il corso del 2020 verranno ritirate.

Perché il fuori produzione? Perché da politica Yankee Candle, alcuni articoli devono far spazio ad altri pezzi di nuove collezioni.

Sappiamo bene però che quando una candela va fuori produzione aumenta il suo valore di mercato perché diventano pezzi rari.

È quindi importante per qualsiasi appassionato di queste candele profumate mettere le mani su questi pezzi prima che salgano di prezzo.

Vediamo qui le 9 candele Yankee che andranno fuori produzione nel 2020, con le note olfattive, la descrizione ufficiale dell’azienda e il mio commento personale.

Consulta qui la guida alle note olfattive


Crackling Wood Fire

Descrizione ufficiale: “Speciali ricordi invernali, rievocati intorno al fuoco del camino, dove note di legno di cedro sono addolcite da sospiri di noce moscata e calda ambra.”

Note di Testa: Noce moscata, Mirra, Cannella
Note di Cuore: Vaniglia, Ambra
Note di Fondo: Legno di sandalo, Legno di cedro, Accordi affumati, Incenzo

Questa è una candela non banale, che ti porta a viaggiare con la mente e ad immaginare di stare vicino ad un camino al caldo. I toni speziati si sentono, ma sono ben equilibrati e non sono tanto forti da sembrare invasivi. Un pezzo da collocare in soggiorno o in corridoio, che crea una bella atmosfera.

Crackling Wood Fire di Yankee Candle, Giara Grande
I tocchi di vaniglia e ambra si mescolano perfettamente con i legni e le spezie. Dopo varie accensioni è possibile percepire note affumicate, stemperate dalla vaniglia. Da acquistare assolutamente.

The Perfect Tree

Descrizione ufficiale: “Balsamiche note d’abete decorate da festivi rami innevati, danno vita al perfetto albero di Natale!”

Note di Testa: Note di Sempreverdi, Bergamotto
Note di Cuore: Aghi di Pino, Betulla Bianca, Ambra
Note di Fondo: Rami di Pino, Incenso, Legno di Cedro

In The Perfect Tree si sentono molto le note erbacee. Infatti, il nome è molto rappresentativo di quella che è la fragranza nella sua interezza.

Un profumo di pino non artificiale, che ti fa immaginare di essere in mezzo al bosco circondato da pini innevati. Si potrebbe pensare che abbia all’interno note balsamiche, ma non è così.

The Perfect Tree di Yankee Candle, Giara Grande
Adatta a coloro che vogliono ricreare nelle proprie dimore la percezione di una baita in montagna, dove apri la finestra e sei circondato dal verde che ti inebria lo spirito.

Winter Wonder

Descrizione ufficiale: “Un luminoso mix di vino frizzante e e note agrumate, vaniglia e pini argentati.”

Note di Testa: Limone Ghiacciato, Gelide Note Ariose
Note di Cuore: Accordo di Vino Frizzante, Abete Argentato
Note di Fondo: Vaniglia, Muschio

Winter Wonder è una fragranza dove la vaniglia non è affatto banale: non c’è tutta quella dolcezza che ci si aspetta perché ci sono note fresche e frizzantine che rendono la fragranza molto piacevole.

Gli accordi frizzanti del vino fanno davvero la differenza.

Sicuramente va acquistata, soprattutto perché non se ne può fare a meno di accenderla durante tutto il periodo invernale.

Offerta
Winter Wonder di Yankee Candle, Giara Grande
Una profumazione che incarna a pieno il proprio nome: meraviglia d'inverno. Questo perché già dopo la prima accensione, riesce a stupirti e ne resti incantato grazie ad una dolcezza fuori dal comune.

Sweet Maple Chai

Descrizione ufficiale: “Una tazza traboccante di latte speziato e sciroppo d’acero in un vortice di perfetta cremosità.”

Note di Testa: Cannella, Chiodi di Garofano
Note di Cuore: Noci Pecan Tostate, Cardamomo, Profumo di Latte Macchiato
Note di Fondo: Acero, Toffee, Zucchero

Fragranza decisamente forte ed intensa. Una di quelle che ti entra subito in testa…questo perché le note che la compongono sono un mix di quelli strong, dove le spezie e lo zucchero nelle sue varie forme (toffee e acero) la fanno da padrona.

Sweet Maple Chai di Yankee Candle, Giara Grande
Indicata per i gusti che predilogono la cannella e le spezie e il caramello, perché queste tre note si sentono parecchio nonostante vengano mitigate da quel profumo di latte che però è anch'esso speziato.

Peony

Descrizione ufficiale: “Il ricco aroma della peonia, il fiore più ricercato della primavera, seduce con le sue note di luminosa dolcezza.”

Note di Testa: Peonia Dolce
Note di Cuore: Peonia Rosa
Note di Fondo: Legni Chiari

Questa fragranza porta con sé il profumo della primavera: delicata, elegante proprio come il fiore che rappresenta.

Le note sono ben equilibrate, è una profumazione floreale che però ha toni a tratti dolci che la rendono davvero piacevole.

Peony di Yankee Candle, Giara Grande
Va sicuramente acquistata visto che andrà fuori produzione. Una candela che è bella da regalare e da regalarsi perché si fa amare nella sua ricercata semplicità.

Ciderhouse

Descrizione ufficiale: “La migliore gratificazione del raccolto d’autunno… mele appena spremute, leggermente speziate e pronte da bere.”

Note di Testa: Mela Fuji, Miele Dorato
Note di Cuore: Bastoncino di Cannella, Chiodi di Garofano, Noce Moscata
Note di Fondo: Legno di Sandalo, Fava Tonka, Baccelli di Vaniglia

Fragranza succosa e croccante, proprio come il profumo di mele appena raccolte. L’odore fresco della mela è persistente ma non invadente.

Questa è una candela per le amanti delle fruttate e per coloro che in passato hanno apprezzato la Sweet Apple sempre di Yankee Candle. Questa però ha qualcosa in più – infatti ha sia la nota speziata che la nota dolce che ben si sposano con la succosità della mela.

Ciderhouse di Yankee Candle, Giara Grande
Una gradevolissima candela. Le altre note che compongono la profumazione si fanno sentire a tratti, una dietro l'altra senza però andare a coprire la nota principale che descrive la candela.

Golden Chestnut

Descrizione ufficiale: “Assaporate una manciata di caldarroste con spezie macinate, erbe legnose e un tocco di agrumi.”

Note di Testa: Bastoncino di Cannella, Arancia, Cardamomo
Note di Cuore: Caldarroste, Gelsomino
Note di Fondo: Cedro, Ambra, Legno di Sandalo

Fragranza che pensavo profumasse di caldarroste, ma in realtà le mie aspettative sono state disattese.

Questo perché il profumo di castagne purtroppo non è così forte da essere protagonista, infatti ciò che maggiormente si percepisce a prima annusata e anche durante le accensioni prolungate è il profumo della cannella, che è una nota di testa. La nota di cuore della castagna si sente poco.

Golden Chestnut di Yankee Candle, Giara Grande
La consiglio a coloro che amano un odore di cannella non troppo forte ma ben mitigato dalle altre note che compongono la profumazione.

Garden by the Sea

Descrizione ufficiale: “Un profumo delicato e floreale, di fiori dell’oceano e vivaci mazzi di armeria marittima.

Note di Testa: Foglia di Viola, Petali di Peonia.
Note di Cuore: Mughetto, Armeria, Fresia, Loto
Note di Fondo: Ambra Bianca, Muschi Sensuali

Profumazione che è adatta soprattutto in primavera ed in estate. Una fiorita che però non è troppo invasiva, con il suo mix di note floreali. Si ha proprio la percezione di essere seduti in un giardino fiorito a picco sul mare, dove il bel profumo dei fiori è mitigato dalla brezza marina.

Garden by the Sea di Yankee Candle, Giara Grande
Una fragranza che vale la pena provare e tenere da parte, per i momenti di relax e per le giornate calde di primavera che annunciano l'arrivo della bella stagione.

Icy Blue Spruce

Descrizione ufficiale: “Il fresco respiro di un bosco invernale, bacche di ginepro, abete di montagna e foglie di menta.

Note di Testa: Ginepro Fresco, Foglie di Menta
Note di Cuore: Abete, Ribes Nero, Cedro Innevato
Note di Fondo: Balsamo d’Abete, Muschio Talcato

La fragranza risulta fresca, però non richiama nell’immaginario ad un paesaggio invernale, tanto meno la nota balsamica che di solito viene molto apprezzata è davvero poco persistente. Stessa cosa per le note agrumate, che purtroppo il mio naso non ha percepito.

Icy Blue Spruce di Yankee Candle, Giara Grande
Una profumazione che a primo impatto fa pensare subito a quei bei pini innevati e al profumo balsamico che ne deriva. Una volta accesa, la nota principale è quella dell'abete senza però quel tocco pungente che lo contradistingue.

Quali sono le preferite di Fragrance Journey?

Il primo posto va a WINTER WONDER

Prima fra tutte è Winter Wonder di cui sicuramente farò una larghissima scorta. Questo perché trovo davvero epica l’accoppiata tra vaniglia e champagne (vino frizzante).

Il resto del podio

Al secondo posto abbiamo la Crackling Wood Fire che in comune con la prima ha tocchi di vaniglia, ma in questo caso vengono ben mitigati dai legni e dal profumo affumicato che ricorda tanto il camino.

Sul podio sale anche (inaspettatamente, per chi mi conosce) Ciderhouse. Avrei messo Peony, ma Ciderhouse mi ha veramente sorpresa. Vale proprio la pena prenderla con i saldi, perché la cannella non è per niente invasiva ma si sposa benissimo con il profumo fresco, succoso della mela.

Ilaria è la fondatrice di Fragrance Journey ed è appassionata di fragranze indoor da quando ha iniziato a collaborare nel settore nel 2015. Le sue recensioni sono incentrate a descrivere percettivamente un profumo, cosa che rende il suo blog unico nel suo genere.