Yankee Candle

Recensione Fa La La Llama Limited Edition di Yankee Candle

Nella mia ultima recensione vi ho già menzionato questa chicca di casa Yankee Candle. Infatti nelle righe che seguono vi presenterò la seconda edizione limitata che questo brand ha deciso di rilasciare per Natale, il nome e l’etichetta sono davvero forti: Fa La La Llama!

Limited Edition di Natale parte 2

Fa La La Llama di Yankee Candle è la sorella di Santa Paws infatti entrambe sono limited edition, sono uscite insieme sul mercato e condividono nomi e packaging fuori dagli schemi di casa Yankee Candle. Le fragranze però differiscono in maniera importante: infatti passiamo da una dolce (la Santa Paws) ad una legnosa (Fa La La Llama).

Vediamo come viene descritta dalla casa produttrice:

“Una fantasia festosa! Note che richiamano mandarino e peccio si combinano con note che ricordano il pino e il legno di cedro per risvegliare la magia e la fantasia del Natale, di grandi e piccini.”

Fa La La Llama di Yankee Candle, giara grande
Fa La La Llama è una candela che mette d'accordo veramente tutti, grazie al suo equilibrio legnoso e leggermente balsamico e ai suoi colori festosi.
Dal design accattivante e fuori dagli schemi. Una fragranza che inaspettata, che stupisce già dalla prima accensione.

La prima impressione

Da spenta, le note legnose sono così intense che mi hanno addirittura confusa. Nonostante apprezzi tantissimo i legni, questi utilizzati in Fa La La Llama sono forti intensi e a primo impatto sembrano poco caldi.

Da accesa invece è una vera e propria “bomba”: sembra di stare in una baita di montagna innevata circondanda da splendidi abeti innevati e frutta di stagione.

La fragranza

L’intensità del profumo può sembrare invadente ma in realtà anche se tenuta accesa per ore ed ore non risulta annoiare né stancare.

Devo ammettere che ha colpito positivamente anche il mio compagano che la sta accendendo quasi tutte le sere perchè stregato dal prufumo inebriante quasi balsamico che emana.

La valutazione

Promossa. A primo impatto mai avrei pensato di apprezzare così tanto una fragranza del genere.

Questo è ciò che rende speciali le candele profumate, da spente i sentori che forse maggiormente si percepiscono sono quelli delle note di testa oppure quelle più forti che sovrastano le altre, difficilmete si riesce a cogliere quell’armonia che invece emerge quando arde la candela.

Un vortice di note che in questo caso creano un perfetto mix di legni. Le note agrumate in questo caso le avverto poco; credo che giochino un ruolo da mediatore e che donino quella freschezza ad una candela che fa pensare davvero all’atmosfera tipica delle casa di montagna dove l’aria del Natale soffia più che mai.

Il colore della cera è quello tipico delle feste natalizie, che non sarebbero le stesse senza un po’ di rosso qua e là. L’etichetta con questo Lama agghindato in maniera festosa poi è davvero fuori dal comune.

Trovo che tutti questi elementi rendano Fa La La Llama una candela che può accordare vari nasi forse anche quella dei maschietti che di solito non amano le fragranze troppo dolci ma quelle un po’ più legnose e questa da accesa è davvero un mix perfetto per gli amanti del legni. Il profumo non dà alla testa si sparge per la casa come l’aria calda del focolare.

Conclusione

Fa La La Llama di Yankee Candle è stata una piacevole scoperta e si merita un bel “pollice in sù”.

Mi sento davvero di consigliarla e anche se da spenta può sembrare una fragranza da bocciare o troppo da legno affumicato, datele una chance e vi sorprenderà.

A presto e cari amici e lettori ora vado a sedermi vicino al camino e godermi un altro po’ questa piccola chicca!

Ilaria è la fondatrice di Fragrance Journey ed è appassionata di fragranze indoor da quando ha iniziato a collaborare nel settore nel 2015. Le sue recensioni sono incentrate a descrivere percettivamente un profumo, cosa che rende il suo blog unico nel suo genere.

Posta un commento